AD SPEND TRENDS: Q2 2022 BREAKDOWN

Secondo i dati di adjinn quello della GDO è il settore con il maggior share of voice nel secondo trimestre. Il display resta il formato più utilizzato, ma si registra un incremento di utilizzo del video

adjinn q2

Il secondo trimestre del 2022 si apre con la GDO (include gran consumo e specializzata) al primo posto del podio con un 7,4% di Share of Voice e 1.170 marche attive. Con un incremento significativo spinto dalla Distribuzione Specializzata che ha approfittato del cambio di stagione per lanciare le nuove campagne pubblicitarie.

Sul secondo gradino del podio abbiamo il settore Editoria (OTT, sport, Film e Serie TV, libri, musica, TV…) con uno SoV del 7,3%. Nell’ultimo trimestre ha visto molta attività da parte delle piattaforme di streaming che offrono la Serie A. Vista la molta pubblicità legata alle piattaforme OTT il settore usa molto il video, posizionandosi quasi unicamente nel 1º scroll (87,3%).

Il ritorno, per quanto possibile, alla normalità ha consentito al settore Viaggi e Turismo di rientrare nella top 10 dopo quasi due anni di assenza. Qui i maggiori inserzionisti, come ci possiamo aspettare, sono le compagnie di trasporto e vari enti locali che promuovono il loro territorio per attirare turismo. Questo settore si posiziona prevalentemente in primo scroll (81,6%) affidandosi a formati premium.

adjinn è una piattaforma di benchmarking per la pubblicità digitale. Nelle sue analisi include dati di pubblicità Display, Video e Native.

IAB