Attitudes to Digital Video Advertising Report: online l’aggiornamento sul video adv europeo

Il Digital Video è un canale chiave per la costruzione di un brand e generare effetti positivi sulle vendite. Secondo la nuova versione dell’Attitudes to Digital Video Advertising Report il 60% degli advertiser investono in questo formato per logiche di brand building o per guadagnare vantaggio competitivo all’interno del proprio mercato, mentre il 40% delle agenzie lo utilizza per fare storytelling sui marchi.

Il Digital Video è un canale chiave per la costruzione di un brand e generare effetti positivi sulle vendite. Secondo la nuova versione dell’Attitudes to Digital Video Advertising Report – la ricerca annuale di IAB Europe – il 60% degli advertiser investono in questo formato per logiche di brand building o per guadagnare vantaggio competitivo all’interno del proprio mercato, mentre il 40% delle agenzie lo utilizza per fare storytelling sui marchi.

Clicca qui per saperne di più e scaricare il Report

Lo studio evidenzia anche le diverse applicazioni strategiche assegnate al video advertising.  Gli advertiser infatti considerano il canale tra i touchpoint principali, preceduto solo dalla TV, capace di costruire i brand e dare impulso alle vendite. Agenzie e publisher, invece, inquadrano il digital video come strumento per aumentare la reach e la scalabilità.

All’interno del segmento video, è il mobile ad attrarre i maggiori investimenti, con il 75% degli advertiser che dichiarano di investire oltre il 41% dei propri budget dedicati al digital video sui device mobili. Una percentuale nettamente più alta di quella dichiarata nell’ultima versione del Report, quando questa fetta di budget era investita dal 50% dei brand. Crescono anche gli investimenti in outstream, con il 45% degli advertiser (rispetto al 36% dell’anno precedente) che ha scelto di allocare sul formato almeno il 21% del budget.

Per quanto riguarda uno sguardo al futuro del video advertising, invece, la ricerca indica l’Addressable e la Connected TV come i principali driver per il segmento. Oltre il 54% degli advertiser e il 99% delle agenzie cita infatti questi due elementi come elementi chiave per la crescita del digital video nei prossimi 12 mesi. A questi si accora il 66% dei publisher.

Proprio su questo tema, IAB Europe ha prodotto una Guida, disponibile a questo link.

IAB