IAB Europe presenta la Guida al Legitimate Interests Assessments (LIA) per il Digital Advertising

La Guida al Legitimate Interests Assessments è uno strumento che accompagna le aziende nelle considerazioni sul trattamento dati ai fini del GDPR

Legitimate Interests Assessments

IAB Europe ha pubblicato GDPR Guidance on Legitimate Interests Assessments (LIA) for Digital Advertising, un documento che completa la GDPR Guidance on Data Protection Impact Assessments (DPIA) consegnando così al mercato degli advertiser un set di strumenti in grado di dare alle aziende un quadro completo delle loro attività di trattamento dei dati degli utenti all’interno del panorama legale stabilito dal GDPR.


L’interpretazione dei legittimi interessi è molto delicata, ed è essenziale che le aziende utilizzino la massima trasparenza verso gli utenti rendendo esplicita l’identità delle parti che rivendicano il legittimo interesse e la possibilità di esercitare i diritti relativi alla data privacy (come l’opt out alle elaborazioni per interessi legittimi).

L’assessment, sviluppato da IAB Europe in collaborazione con IAB UK, rappresenta un test utile a tutte le aziende per misurare l’equilibrio tra gli interessi dell’azienda stessa e gli interessi, i diritti fondamentali e la libertà degli individui a cui i dati si riferiscono. Le aziende, all’interno del documento, sono spinte a considerare se gli individui si possano ragionevolmente aspettare che i loro dati vengano processati, a partire dal rapporto che il singolo utente ha con l’azienda e dalla maniera in cui il dato viene trattato.

La Guida al Legitimate Interests Assessments si rivolge alle aziende che svolgono attività di advertising online nell’Unione Europea, ed è stato sviluppato per consegnare al mercato un approccio standardizzato a un assessment di questo tipo, che si sviluppi tenendo conto delle particolarità dei trattamenti e dei rischi ad essi associati all’interno della industry.

All’interno della Guida:

  • Come si definisce un Legitimate Interests Assessments nel GDPR e quali sono i suoi obiettivi
  • Quando dev’essere eseguito un Legitimate Interests Assessments
  • Come procedere all’esecuzione di un Legitimate Interests Assessments, qual è il processo stabilito dalla legge e quali attori sono coinvolti in esso
  • Linee guida per eseguire ognuna delle tre fasi del “balancing test” nel contesto specifico dei dati pubblicitari e delle attività di elaborazione di essi


È importante ricordare che, sebbene sia importante proporre un approccio standard per l’intero settore e questa Guida potrebbe essere un buon punto di partenza per costruirlo, rimane di essenziale importanza analizzare ogni particolare circostanza in modo oggettivo e nelle specificità di ogni azienda. La Guida, in ogni caso, non garantisce la validità legale dei risultati dell’assessment, che invece andrà verificata azienda per azienda con i propri partner legali.

IAB